Oltre il tumore al seno

Supportiamo il/la paziente oncologico con la consapevolezza di chi ha già affrontato il cancro e ha quindi ben presente le necessità dei pazienti.

Come il fiore di loto che affonda le proprie radici nel fango e nonostante questo ne riemerge puro, delicato e luminoso, allo stesso modo un paziente con tumore affronta un percorso di cura e rinascita. Un percorso che parte dal fango ma che poi in molti casi, offre l'opportunità di rinascere a nuova vita. Un vita luminosa e più consapevole, ricca di gratitudine.

Seguici
Lotus fa parte delle reti delle associazioni

Cosa facciamo

Tra le finalità di Lotus – Oltre il Tumore al Seno si segnala la sensibilizzazione sul tumore al seno con particolare attenzione ai diritti delle e dei pazienti in ambito lavorativo, sanitario e sociale, supportando concretamente anche le loro famiglie e fornendo informazioni su aspetti diagnostici, terapeutici e prognostici nonché quelli riabilitativi del percorso di cura. Grande attenzione è posta inoltre al supporto fisico e psicologico delle/i pazienti contribuendo a migliorare la loro qualità di vita e accompagnandoli in un dialogo con il personale sanitario al fine di migliorare la conoscenza e la comprensione degli effetti delle terapie sulla vita personale, sociale e lavorativa.Sono già molte le attività che l’Associazione intende portare avanti per sviluppare quanto sopra, come ad esempio: creare un punto di ascolto e informativo, in collaborazione con la Breast Unit dell'ospedale Santa Chiara; offrire un supporto psicologico, con il coinvolgimento di uno psiconcologo dedicato;organizzare e gestire attività riabilitative, sportive e ricreative per ridurre l'impatto degli interventi e delle terapie antineoplastiche;promuovere ed organizzare eventi ed iniziative di carattere culturale, formativo ed informativo: laboratori, dibattiti, seminari, conferenze, convegni, workshopcollaborare con altre Associazioni che perseguono e condivido gli stessi ideali e scopi

Eventi

21 Marzo 2024 ore 18.00
“Ricostruire un seno dopo il tumore: aspetti chirurgici e psicologici”

Negli ultimi anni la ricostruzione della mammella è entrata a far parte a pieno titolo della cura del cancro al seno: la donna oltre che guarire necessita infatti di riprendere una vita normale, ricostruendo la propria integrità attraverso l’immagine di sé. La ricostruzione mammaria rappresenta pertanto un passaggio chiave per restituire alla donna l’integrità anatomica e psicologica.

Chirurgia plastica degli esiti di ricostruzione mammaria - il dr. Andrea Piedimonte approfondirà il tema della chirurgia plastica e degli esiti di ricostruzione mammaria;
Ricostruzione dell’immagine corporea dopo il tumore al seno - la dr.ssa Maddalena Primo Carrozzini affronterà i risvolti psicologici legati alla ricostruzione dell’immagine corporea della donna successivamente alla diagnosi di tumore al seno e agli interventi chirurgici collegati.
Modera l'incontro Chiara De Pol, presidente Associazione Lotus
L'evento si terrà presso la Fondazione Demarchi, piazza S.Maria Maggiore 7 - Trento
Ingresso libero fino a esaurimento posti
16 Marzo 2024 ore 9.30
Oltre le cure, il benessere

Tra i tanti aspetti coinvolti dall’esperienza di malattia, è soprattutto il corpo a ricoprire un ruolo da protagonista: l’immagine corporea risulta particolarmente coinvolta anche a causa dei profondi cambiamenti che può subire, legati ai trattamenti che vengono espletati per combatterlo. E in questo processo di riappropriazione globale di sé sono molto importanti gli apporti che possono essere dati dai professionisti del “benessere” (psicologi, estetisti, cosmetologi, terapeuti del movimento ecc…) in stretta collaborazione con i professionisti sanitari.

9.30 - 10.00 Saluti e introduzione alla giornata. Chiara De Pol,presidente associazione Lotus, e Monica Campregher e Silvia Lazzeri, Case manager della Breast Unit di Trento
10.00 -10.30 Il benessere incontra la malattia.  dott.sa Ambra Carolina Redaelli (presidente APEO)
10.30 -11.00 Trattamenti estetici in terapia oncologica per una migliore qualità di vita del paziente. Katrin Gelmi ( estetista iscritta ad APEO)
11.00 -11.30 Training Autogeno (TA): cos’è, a cosa serve, quando utilizzarlo, assaggio della tecnica. dott.sa Daniela Drago (psicologa e psicoterapeuta)
11.30 -12.00 Nutrire il corpo e la mente:Pilates per un percorso completo di guarigione dal tumore al seno. dott.sa Elena Graziadei (Maestra di pilates e Counsellor Centrato sulla Persona )
Moderano:  Laura Ravanelli, Monica Campregher e Silvia Lazzeri
L'evento si terrà presso la Fondazione Demarchi, piazza S.Maria Maggiore 7 - Trento
Ingresso libero fino a esaurimento posti
29 Febbraio 2024 ore 18.00
Non siamo isole! I vissuti dei familiari e non solo!

La diagnosi di tumore al seno è uno tsunami non solo per il paziente ma anche per la sua rete familiare. Il supporto psicologico è determinante per rendere la qualità della vita la migliore possibile nella gestione delle dinamiche familiari e nella capacità di affrontare le difficoltà, le ansie e le paure.
La dott.ssa Silvana Selmi, psicologa e psicoterapeuta, approfondirà l’argomento con il suo intervento “I familiari, la malattia, i loro vissuti”, che sarà preceduto dalla proiezione del cortometraggio “Soldatini” di Luca Locatelli, vincitore della sesta edizione di #afiancodelcoraggio, premio letterario promosso da Roche Italia (racconti di malattia oncologica delle donne attraverso la lente narrativa dei caregiver uomini).
Durante l’incontro Andrea Brunello, drammaturgo,regista e comunicatore della scienza, con il suo intervento  “La scrittura creativa come percorso e supporto psicologico” affronterà il modo in cui la scrittura creativa possa aiutarci a riflettere sulle situazioni che stiamo affrontando e, in ultima analisi, come possa essere utile al paziente oncologico.
Modera l’incontro Laura Ravanelli - Vicepresidente Associazione Lotus

L'evento si terrà presso la Sala Aurora di Palazzo Trentini - via Manci 27, Trento
Ingresso libero fino a esaurimento posti
25 Gennaio 2024 ore 18.00
Oltre il tumore: Il diritto all'Oblio Oncologico

Dopo una lunga fase di discussione, l'Italia ha recentemente approvato una normativa che garantisce il diritto all'oblio oncologico, ovvero il diritto delle persone che hanno avuto una patologia oncologica, considerata superata dal punto di vista medico trascorsi un certo numero di anni,  di non essere più qualificate come 'persone malate'. Si tratta di un diritto fondamentale, che consente di tornare ad essere pienamente liberi ed attivi in contesti sensibili come quelli familiari , finanziari ed assicurativi.
Interverranno gli esperti Paolo Guarda, Professore di Diritto Comparato all'Università di Trento e Guido Cavagnoli, medico legale, per discutere degli aspetti giuridici e medici di questa importante novità. Modera l'incontro la dott.ssa Antonella Ferro, Oncologa - Coordinatrice della Breast Unit  di Trento

L'evento si terrà presso la Sala Aurora di Palazzo Trentini - via Manci 27, Trento
Ingresso libero fino a esaurimento posti
12 Gennaio 2024 ore 18.00
La Poetica delle Visioni - mostra antologica

In occasione della mostra antologica "La Poetica delle Visioni" che omaggia il fotografo Giancarlo Marchi, l'associazione Lotus presenterà le prossime attività e le proprie finalità in un dialogo di sensibilizzazione sul tumore al seno.
La mostra è a cura di Gianluigi Rocca e Nicoletta Tamanini.

A seguire, la pianista e cantante Shanthi Kumari Roat presenterà un percorso musicale di vita, esperienze, cadute e rinascite.

L'evento si terrà presso Spazio delle Arti (Centrocolor), via Paradisi 7 -  Trento
Carica eventi precedenti

Il Direttivo

L’ Associazione Lotus – Oltre il Tumore al Seno è composta da un Direttivo e da un Comitato Scientifico. Il Direttivo è composto da 5 delle donne che hanno fondato l'associazione e che hanno affrontato il cancro e che possono quindi farsi portavoce in modo concrete delle esigenze del paziente oncologico. L’associazione, inoltre, si avvale del supporto di un comitato scientifico. Tale Comitato, composto da figure professionali coinvolte nel percorso diagnostico-terapeutico della patologia mammaria, fornisce un importante supporto riguardo le linee di indirizzo, a garanzia delle azioni che Lotus realizza in campo medico-scientifico.

  • Chiara
    De Pol
    Presidente, Socia Fondatrice
  • Laura Ravanelli
    Vice - Presidente, Socia Fondatrice
  • Rosa Maimone
    Consigliere, Socia Fondatrice
  • Donatella Cintura
    Socia Fondatrice
  • Iole
    Caola
    Consigliere, Socia Fondatrice
  • Luisa Antoniolli
    Consigliere, Socia Fondatrice
  • Monica Baggia
    Socia Fondatrice
Il Direttivo opera grazie al supporto di:
Flavia Chistè
Aiuto attività di segreteria
Adriana Moser
Tesoriere
Mauro Angeli
Commercialista
Luisa Angeli
Commercialista

Il Comitato Scientifico

Il Comitato Scientifico, coordinato dalla dott.ssa Antonella Ferro è composta al momento da 12 professionisti che operano all'interno della Breast Unit e da Iole Caola, quale rappresentante del direttivo Lotus.
Il Comitato Scientifico si avvarrà per specifiche necessità scientifiche, del contributo di specialisti che collaborano al percorso diagnostico-terapeutico della patologia mammaria, quali genetista, patologo clinico, anatomopatologo, psicologo, fisiatra, fisioterapista, dietologo, endocrinologo, reumatologo, ortopedico.

  • Antonella
    Ferro
    Oncologa - Coordinatrice della Breast Unit  di Trento
  • Alessia Caldara
    Oncologa - Unità operativa oncologia medica
  • Andrea Piedimonte
    Medico - Struttura semplice chirurgia plastica ricostruttiva e senologica di Trento
  • Silvia Lazzeri
    Case Manager della Breast Unit di Trento
  • Iole Caola
    MIcrobiologa, già dirigente APSS
  • Carmen Fantò
    Responsabile dell'unità screening mammografico dell'Azienda sanitaria ( APSS)
  • Fiorenza De Rose
    Dirigente medico - Unità operativa radioterapia oncologica
  • Giulia Berloffa
    Medico di Medicina Generale - Apss di Trento
  • Monica Campregher
    Case Manager della Breast Unit di Trento
  • Marvi Valentini
    Dirigente medico Unità operativa senologia clinica - Trento
  • Paolo Cristofolini
    Responsabile Struttura semplice chirurgia plastica ricostruttiva e senologica
  • Erica Terreno
    Medico - Unità operativa ostetricia e ginecologia PMA - Arco
  • Claudia Frisanco
    Coordinatrice infermieristica chirurgia senologica e ricostruttiva

Sostienici
e Diventa Socio

Compila il form cliccando sul link qui in basso e diventa nostro socio.

Domanda di ammissione a socio
Per fare una donazione:

C/C: IT84H0801601801000031430558

Intestatario: LOTUS - OLTRE IL TUMORE AL SENO

News

Nasce la rete delle assiciazioni Bussolà.
Il significato nostro «esserci» nel nuovo portale di aiuto per i malati oncologici e lo loro famiglie
10 aprile 2024
Bussolà nasce con l'obiettivo di raccogliere in un'unica cornice servizi, supporti e sostegni forniti da diverse realtà, per renderli accessibili in modo facile e veloce nel caso in cui venga disgnosticato un tumore. Questa nuova rete di associazioni mette in condizione le persone di intercettare chi può dare supporto in modo semplice, professionale e competente, senza mai sovrapporsi ai percorsi di cura, ma integrandoli con soluzioni concrete e immediate.

Tra le associazioni che hanno aderito a questa nuova e importante alleanza si trova e si riconosce anche
Lotus, con tutta la grinta, l’empatia e l’impegno che la contraddistinguono.

Per maggiori dettagli leggi il nostro
comunicato stampa
Associazione «Lotus» e «Trento capitale europea del volontariato»  
3 febbraio 2024
Sabato 3 febbraio si è tenuta l’inaugurazione ufficiale di «Trento capitale europea del volontariato» a cui ha partecipato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e, tra le associazioni invitate a essere presenti, ha trovato posto anche una rappresentanza, composta da Chiara De Pol, Laura Ravanelli e Iole Caola, della nostra associazione «Lotus».
La nostra associazione, anche se davvero molto giovane, ha saputo creare eventi che hanno raggiunto la sensibilità delle persone offrendo sostegno e aiuto, ma anche spunti di dialogo, riflessione e partecipazione a chi affronta un momento davvero cruciale della propria vita ed alle persone che sono loro vicine.
Creata da un gruppo di «fiori d’acciaio» lo scorso anno è imperniata esclusivamente sul volontariato ed incarna quindi i valori fondanti dello stesso: solidarietà, rispetto per la persona umana, condivisione, desiderio di mettere a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità senza nulla chiedere in cambio, sentendosi arricchiti dal rapporto con gli altri e dalla possibilità di offrire aiuto e sostegno.
LOTUS entra a far parte della rete Europa Donna
7 dicembre 2023
Importante passo in avanti per l’Associazione Lotus - Oltre il Tumore al Seno che è stata di recente accreditata nella rete italiana di “Europa Donna”: movimento di respiro internazionale che supporta  i diritti delle donne nella prevenzione e cura del tumore al seno.
L'Associazione Lotus consegna una donazione di 5.000 euro alla Breast Unit dell'Ospedale S.Chiara di Trento
6 dicembre 2023
Un impegno quotidiano e concreto a fianco della Breast Unit dell'Ospedale S.Chiara di Trento
Durante l'evento "Natale di Lotus", i soci hanno consegnato una donazione di 5000 euro nelle mani della Dott.ssa Ferro, coordinatrice della Breast Unit e del Comitato Scientifico di Lotus. Con questo aiuto l'associazione contribuirà all'assunzione di un onco-psicologo dedicato alle donne che si ammalano di cancro al seno.
Conferenza Stampa per la presentazione de "Il Mese Rosa di Lotus"
3 ottobre 2023
L’ Associazione Lotus – Oltre il Tumore al Seno, presenta il programma de "Il Mese Rosa di Lotus" presso la sala stampa di Palazzo Geremia
La Ganzega Solidale
26 giugno 2023
L’ Associazione Lotus – Oltre il Tumore al Seno, si è aggiudicata nel giugno 2023 il premio “Ganzega Solidale”. Il premio è stato consegnato durante la serata conclusiva delle Feste Vigiliane. L’Associazione ha ricevuto il premio grazie alle attività messe in campo a supporto del paziente oncologico.
Lotus – Oltre il Tumore al Seno è “Solidarity Partner del Tour of the Alps 2023”
aprile 2023
Lotus - Oltre il Tumore al Seno, sarà infatti “Solidarity Partner 2023” della prestigiosa gara ciclistica Tour of the Alps. Sappiamo quanto lo sport sia importante per la prevenzione del tumore e quanto sia di aiuto per ridurre l’impatto degli effetti collaterali delle terapie. La sinergia tra Lotus e Tour of the Alps nasce quindi spontaneamente, in un’ottica di condivisione di valori e supporto reciproco.
Nasce Lotus – Oltre il Tumore al Seno
febbraio 2023
ll 13 febbraio 2023 nasce Lotus! Metti attorno ad un tavolo un gruppo di donne con un vissuto comune, una buona dose di coraggio e tanta voglia di fare: sono questi gli ingredienti che hanno dato vita all’Associazione Lotus - Oltre il Tumore al Seno.

Contatti

Per ricevere ulteriori  informazioni, inviare materiale o segnalazioni, o contribuire alle nostre attività come volontario, non esitare a contattarci.
Puoi scrivere compilando il form qui a fianco oppure al seguente indirizzo email.

lotus.associazione@gmail.com

Ricorda di indicare  all'interno del messaggio anche il tuo numero di telefono.

Grazie! Il tuo messaggio è stato inviato con successo
Oops! L'invio del tuo messaggio non è andato a buon fine